Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ideacreativa.it | October 17, 2017

Scroll to top

Top

Chi scrive.

Due parole su chi scrive.

Nella vita puoi scegliere di impegnarti per fare bene un lavoro che non ti piace (o che non hai potuto scegliere), oppure fare un lavoro che ami …infinitamente meglio! Io sono stato fortunato, ho optato per questa seconda possibilità.

Sono laureato con Master in diritto dell’Internet e delle nuove tecnologie, mi occupo dal 1997 di Internet marketing e faccio parte dell’elenco arbitri del CNR di Pisa abilitati dal Registro nomi a dominio del ccTLD “it” (http://www.nic.it/legale/arbitrato/elenco-arbitri).

Ho alle spalle alcune collaborazioni con agenzie pubblicitarie e new media company italiane, nonché una significativa esperienza imprenditoriale dal 2004 al 2009.

Dal 2009 lavoro per MN, una delle più importanti agenzie di comunicazione italiane, in qualità di “web marketing manager” prima e di “partner” oggi. Dal 2009 al 2012 sono stato, infatti, il responsabile della business unit digital di MN, che – a seguito di una riorganizzazione aziendale del Gruppo, avvenuta nel dicembre 2012 – si è costituita nella “newco” denominata OBO DIGITAL.

OBO Digital srlazienda controllata dal Gruppo MN Holding, opera esclusivamente nella comunicazione digitale.

Porto avanti una sessantina di progetti l’anno, maturando sempre maggiore esperienza nella definizione di piani di marketing non convenzionale e strategie di comunicazione digitale, pianificazione e coordinamento di progetti di comunicazione virale, social e community marketing, SEM e advertising online, ideazione e sviluppo di advergame e iniziative speciali, concorsi ed altro.

La prima cosa che mi chiedo quando scrivo un piano è… quale mix di strumenti e canali sarà più efficace per raggiungere gli obiettivi richiesti dal cliente? Che tipologia di reportistica gli fornirò? Ovvero, come misurerò la performance del progetto e come potrò stimare il ROI dell’iniziativa? Quali metriche o indicatori sono più adatti a valutare l’impatto del mio lavoro? Per questo, a supporto dei progetti e dei processi, per assicurare al cliente la migliore documentazione reportistica dell’attività svolta, ho ideato un applicativo web che serve a gestire il workflow delle attività digitali, monitorare i flussi di lavoro del team, verificare l’andamento del progetto, calcolarne il ritorno.

Mi piace la tecnologia e guardo con ammirazione chi ha messo in pratica il motto dell’industriale Big-Weld nel film d’animazione Robots: “Se vedi un bisogno soddisfalo!“, ma a volte preferisco disfarmi di tutto questo per immergermi nel mondo reale, una veleggiata in barca, una corsa o una maratona assieme ad altre 20.000 persone, sciare d’inverno con pochi buoni amici, un barbecue d’estate o in bici per Sabaudia con Barbara, degustare il nebbiolo di Rinaldi (o il barbera chinato di Cappellano) con chi può davvero apprezzarli, continuare a sognare di produrre vino naturale.

Potete contattarmi su LinkedIn:
http://www.linkedin.com/in/linomarra

or scan this
and chat me on fb messenger:

1464000187747 145x145 Chi scrive.

+Lino