Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ideacreativa.it | October 17, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Facebook Offers tra advertising e email marketing

Facebook Offers tra advertising e email marketing
linomarra
  • On 19 dicembre 2012
  • http://www.ideacreativa.it

Le Facebook Offers sono una nuova funzionalità di Facebook che consente agli amministratori delle pagine (c.d. brand page) con almeno 400 fan di pubblicare un’offerta e di diffonderla all’interno di un determinato target di utenti. Una volta creata e diffusa la “offer”, gli iscritti di Facebook che vogliono usufruirne non devono far altro che cliccare sulla frase “RICEVI L’OFFERTA” contenuta nel post dell’offerta. Subito dopo il clic viene mostrata una finestra che contiene le istruzioni per usufruire dell’offerta (preventivamente personalizzata, in fase di creazione, dall’admin della pagina).

A differenza delle campagne Facebook Ads per promuovere le fanpage, i post pubblicati o per costruire le fanbase, le Facebook Offers sono uno strumento di estrema viralità in quanto è l’unico integrato anche con gli indirizzi e-mail degli utenti Facebook !

Esistono tre tipologie di offerte:

  • Solo nel negozio: le persone possono mostrare direttamente al negozio la stampa dell’e-mail relativa all’offerta ricevuta (o, volendo, mostrarla sul proprio smartphone);
  • Nel negozio e online: le persone possono servirsi dell’offerta recandosi al negozio fisico o, in alternativa, acquistando sul sito web dell’azienda;
  • Solo online: le persone possono utilizzare l’offerta esclusivamente tramite il sito web e l’inserimento – facoltativo – di un codice di riscossione (c.d. coupon code). Per le offerte online deve essere chiaramente specificato il sito su cui le persone possono utilizzarla inserendo un codice promozionale (del tipo alfanumerico “Fgh578X”).

Tutte e tre le tipologie di offerte ci permettono di caricare una miniatura (90x90px), di scrivere un’intestazione (max 90 caratteri), di limitare il numero di offerte richiedibili (nel caso ad esempio di prodotti disponibili in numero limitato), di inserire una data di scadenza dell’offerta e le eventuali condizioni.

La scelta della miniatura e dell’intestazione è fondamentale, in quanto – trattandosi degli elementi di visibilità su cui si basa l’offerta – possono influenzare il “CTR”.

11 Facebook Offers tra advertising e email marketing

Selezionando le tipologia “solo nel negozio“, è possibile addirittura inserire un codice a barre di 12 o 13 cifre che identificherà l’offerta (facoltativo).

21 Facebook Offers tra advertising e email marketing

Selezionando la scelta “nel negozio e online“, verrà richiesto di inserire sia l’indirizzo web, che gli utenti dovranno visitare per ottenere l’offerta (utilizzando eventualmente anche il codice “promozionale” di riscossione), sia le informazioni della tipologia “solo nel negozio”, dove è possibile inserire un codice a barre, l’intestazione, la miniatura e le condìzioni.

Se invece, in fase di creazione della “offer”, selezioniamo la tipologia “solo online“, verrà richiesto di inserire il solo indirizzo web (e il codice di riscossione facoltativo), che gli utenti dovranno visitare per ottenere l’offerta.

31 Facebook Offers tra advertising e email marketing

Comprendere quale scelta si adatta meglio alla propria offerta è semplice, dipende dal tipo di vendita: se è richiesta la presenza fisica della persona, che necessariamente deve recarsi presso il vostro esercizio commerciale, oppure se invece preesiste uno shop online e si vuole far acquistare su uno specifico sito web, o ancora se la promozione potrà essere riscossa sia online che offline.

spin 2 Facebook Offers tra advertising e email marketing

Ma vediamo come funziona operativamente
(clicca qui per vedere il post della offer “Lo Spinello”).

STEP 1 – Quando un’offerta viene pubblicata da una fanpage, appare anche sullo stream (home) di Facebook di tutti i fan, che possono a loro volta richiedere l’offerta.

STEP 2 – Una volta richiesta, l’offerta viene visualizzata sulla bacheca generale Facebook di tutti gli amici della persona che l’ha richiesta. In media ogni utente ha 210 amici (210 x 1.860 = ca. 390.000).

STEP 3 – Nel momento in cui l’utente clicca per ricevere l’offerta, appare una finestra popup dove viene visualizzato il link attraverso il quale è possibile finalizzare l’acquisto e usufruire immediatamente della promozione (si veda il tastoUtilizza ora” nell’immagine a seguire). Se l’utente non desidera utilizzare l’offerta subito, può seguire le istruzioni ed i link presenti nell’e-mail che gli viene inviata (si veda il tastoOK” nell’immagine a seguire).

STEP 4 – Nel momento in cui un utente richiede un’offerta, viene inviata un’e-mail contenente l’offerta e tutte le indicazioni per usufruirne (es. stamparla e recarsi al negozio fisico o visitare il sito web).

spin 3 Facebook Offers tra advertising e email marketing

Alcuni casi di studio recenti.

Ho recentemente utilizzato Facebook Offer per:

  • A) incrementare il numero di iscritti ad una gara podistica;
  • B) incrementare le vendite online di un liquore, attraverso lo shop online (proprio sito e-commerce).

Cattura11 Facebook Offers tra advertising e email marketingcattura 3 Facebook Offers tra advertising e email marketing

A. Nel primo caso, per una gara podistica (la “10 km competitiva per la sicurezza stradale“) che si sarebbe tenuta il 18 novembre 2012 in occasione della Giornata Mondiale Vittime della Strada, in 16 giorni di campagna “offer” (dal 1° al 17 novembre 2012) basata su 3 diversi annunci di promozione del post offerta, abbiamo ottenuto 266 richieste dell’offerta (iscrizione e pacco gara) ed è stato raggiunto un pubblico di 1 milione e mezzo di utenti Facebook targettizzati su sport e eventi (di cui 1.335.808 tramite la campagna).

spin cattura 3 Facebook Offers tra advertising e email marketing

B. Nel secondo caso, per il liquore toscano all’Olivello Spinoso, in soli 3 giorni di campagna “offer” (dal 3 al 6 dicembre 2012) ed costo complessivo 32 euro, abbiamo ottenuto 26.488 views del post relativo all’offerta (21.608 a pagamento, si veda immagine) e 267 clic su quest’ultimo, totalizzando 81 richieste andate in porto... se si considera che una bottiglia di Spinello costa 16 euro x n. ordini… fate voi i conti della serva e valutatene la convenienza dello strumento :-).

Tags

Submit a Comment